This publication is available only in Italian

Pre-Borsa

Published on 03.24.2017 08:45
Wall Street and Asia
Company Var% Comment
Accenture Plc -4.52
La società di consulenza statunitense ha registrato nel secondo trimestre un utile netto di 876.7 milioni di dollari, ovvero 1,33 dollari per azione, contro i 1,39 miliardi, o 2,08 dollari dello stesso periodo di un anno prima. Il gruppo ha tagliato le previsioni per gli utili 2017, si tratta della seconda revisione al ribasso dallo scorso settembre.
Alphabet Inc. -1.19
AT&T Inc. (0,00%) e Verizon Communications Inc. (-0,14%) si sono unite ad una serie di aziende che hanno deciso di togliere le loro pubblicità dal sito YouTube, controllato dal colosso di Mountain View. Infatti sembrerebbe che le rassicurazioni e gli strumenti offerti agli inserzionisti per non far apparire le pubblicità accanto a contenuti d'odio non siano serviti.
Ford Motor Co. -0.85
Il colosso di Detroit prevede per il primo trimestre profitti tra i 30 e 35 centesimi per azione nell'arco del primo trimestre, meno dei 47 centesimi stimato dagli analisti. La società attende profitti al lordo delle tasse per circa 9 miliardi di dollari nel 2017, meno rispetto al 2016, anche a causa del piano di investimento nei paesi emergenti.
PVH Corp. 8.48
La società che controlla marchi come Calvin Klein e Tommy Hilfiger ha fornito un outlook incoraggiante in occasione della sua trimestrale in cui gli utili sono stati superiori alle attese degli analisti. Infatti il gruppo prevede guadagni tra i 7,30 e 7,40 dollari per azione, contro i 7,26 dollari stimati.
Walt Disney Co. 0.14
La piu' grande società di intrattenimento al mondo ha annunciato l'estensione del contratto fino a luglio 2019 al proprio amministratore delegato, Bob Iger, già in carica da piu' di un decennio. Lo stipendio annuale rimarrà invariato, ma otterrà 5 milioni di dollari per aver accettato il prolungamento.
Wells Fargo & Co. -0.14
La terza maggiore banca americana per asset sarà il primo istutito a stelle e strisce ad introdurre bancomat che permettono ai clienti di prelevare anche senza carta, ma bensì con lo smartphone. Infatti a partire dal prossimo lunedì le ben 13'000 unità ubicate negli Stati Uniti verranno modificate con questa funzionalità.
Nikkei 225 0.93
La Borsa di Tokyo ha chiuso l'ultima seduta della settimana in rialzo grazie allo stop dell'apprezzamento dello yen per la prima volta in 9 giorni e malgrado il ritardo sul voto della riforma sanitaria negli Stati Uniti.
European Morning News
Company Comment
Credit Suisse Group AG
Secondo indiscrezioni il gruppo bancario elvetico starebbe valutando la possibilità di raccogliere circa 3 miliardi di franchi tramite un collocamento di azioni riservato a gestori di fondi.
Comment

I listini di Wall Street hanno chiuso la seduta in calo, dopo che Paul Ryan, lo speaker alla Camera, ha posticipato a venerdì la conferenza stampa prevista sulla proposta di riforma sanitaria che avrebbe dovuto essere messa al voto. Infatti sembrerebbe che i repubblicani stiano facendo fatica a trovare i consensi necessari per l’approvazione. Il mercato teme che un empasse sulla sanità possa provocare ritardi ulteriori nell’approvazione di legislazioni, quali il taglio alle tasse, come promesso dal Presidente Donald Trump. Il Dow Jones Composite Average ha ceduto lo 0,02%, seguito dal Nasdaq Composite a -0,07% e dallo S&P 500 a – 0,11%.

Sul fronte macroeconomico le nuove richieste di sussidi per la disoccupazione si sono attestate a 258'000 unità, contro un’attesa di 240'000 unità, meglio il dato continuativo che ha visto un calo di 39'000 unità rispetto alla precedente lettura. La vendita di nuove abitazioni è salita del 6,1% nel mese di febbraio, meglio delle stime di mercato che attendevano una progressione dell’ 1,6%.

I listini europei dovrebbero aprire le contrattazioni di questa mattina a ridosso della parità.


Contact
Sales Desk Securities
Tel.  + 41 91 800 42 32
advisory.desk@corner.ch